PIANIFICAZIONE E PAESAGGIO DELLA SARDEGNA
sardegnaterritorio  ›  geografia  ›  scarica cartografia  ›  download  ›  scarico pacchetti statici
Scarico pacchetti statici
In quest'area è possibile scaricare gli shape file dei dati del DB Unico del SITR. Il sistema di riferimento è Roma 40 /Gauss-Boaga fuso ovest . I dati sono stati compressi in formato zip e quelli di grandi dimensioni sono stati suddivisi per provincia.
DBMGEOMETRIELINEARI Si tratta di una classe di geometrie lineari che corrispondono a tutti gli oggetti lineari non codificati presenti nelle CN.
DBMGEOMETRIEPOLIGONALI Si tratta di una classe di geometrie poligonali che corrispondono a tutti gli oggetti poligonali non codificati presenti nelle CN.
DBMGEOMETRIEPUNTUALI Si tratta di una classe di geometrie puntuali che corrispondono a tutti gli oggetti puntuali non codificati presenti nelle CN.
DBMGIUNZIONEFERROVIARIA Punto di inizio/fine o di confluenza/diramazione di elementi ferroviari o di intersezione con altri grafi topologici della viabilita'. Alla grande scala la giunzione ferroviaria si ha in corrispondenza di uno o piu' intersezioni di elementi rilevati a misura e corrispondenti a binari singoli.
DBMGIUNZIONESTRADALE Rappresenta il punto di intersezione degli elementi stradali ottenuti secondo le specifiche del GDF livello 1. Devono essere acquisiti i punti corrispondenti alla elencazione dell'attributo 'tipo'. La giunzione stradale puo' essere elemento di composizione del grafo 2D o 3D e pertanto sara' dotato di due attribut i geometrici (punto 2D o punto 3D). Devono essere acquisisti i punti corrispondenti alla elencazione del tipo giunzione, quindi in corrispondenza di incroci, biforcazioni, bivi, etc, ma anche punti dove varia la classifica tecnico funzionale della strada o in corrispondenza di punti di connessione intermodale (collegamento con altri sistemi di trasporto). La modellazione e l'acquisizione avviene secondo le regole del GDF livello 1.
DBMLINEADICOSTAMARINA e' la linea 'ideale' dove terraferma e mare si incontrano. Puo' essere naturale, artificiale (in presenza cioe' di manufatti sia di difesa che di servizio) o fittizia (in corrispondenza di foci di corsi d'acqua, di adiacenza con particolari specchi d'acqua quali lagune o laghi costieri) ed e' generalmente caratterizzata da un nome. Nel caso di costa artificiale dovranno essere definiti manufatti, di tipo areale o lineare, adiacenti alla linea di costa. La linea di costa puo' delimitare parzialmente anche aree di giurisdizione dell'Autorita' portuale (Ambito amministrativo) e/o aree portuali (Area a servizio di infrastrutture di trasporto su acqua) corrispondenti ad installazioni di servizi od attivita' commerciali di pubblico interesse. La linea deve essere acquisita con continuita', anche in presenza di manufatti con cui in genere dovra' mantenere la consistenza topologica (la linea di costa coincidera' con parte del manufatto in caso di manufatti lineari, o parte del contorno in caso di manufatti
DBMLINEEDISEPARAZIONE Classe che raccoglie le geometrie poligonali relative alle aree di lavoro in cui l'accuratezza delle entita' territoriali presenti e' maggiore rispetto a quelle derivate dalla CTR. In genere rappresentano la perimetrazione dei centri abitati.
DBMMANUFATTIAEROPORTUALI La classe contiene i manufatti interni all'area di pertinenza di un aeroporto.
DBMMANUFATTIAEROPORTUALIPUNTI La classe contiene i manufatti interni all'area di pertinenza di un aeroporto.
DBMMANUFATTIDICULTOARCHI Sono descritti in questa classe manufatti di culto, che non sono definibili come veri e propri edifici, vuoi per la loro non stabile natura, vuoi per le dimensioni, o l'uso etc..
101-110 di 335