Vai al contenuto della pagina

Studi e analisi

Parrocchiale di Santa Maria Assunta, Guasila. Autore: Teravista/RASParrocchiale di Santa Maria Assunta, Guasila. Autore: Teravista/RAS

Una delle attività che contraddistingue fortemente il ruolo dell'Osservatorio è quella legata allo svolgimento, in proprio o avvalendosi della collaborazione di dipartimenti universitari italiani, di attività di studio e ricerca finalizzati alla loro applicazione concreta nell'attività di pianificazione e gestione del territorio. Tali studi, per una loro concreta applicazione, vengono messi a disposizione di professionisti ed enti locali.

Ambiti di paesaggio

guspini

Rappresentano l'area di riferimento delle differenze qualitative del paesaggio del territorio regionale. Sono stati individuati a seguito di analisi tra le interrelazioni degli assetti ambientale, storico culturale e insediativo.

Insediamento rurale storico sparso

IMG_2267_valore.jpg

L'Osservatorio ha sviluppato una metodologia operativa denominata “Criteri per l’individuazione e perimetrazione dell’insediamento rurale storico sparso” che ha permesso di effettuare una preliminare ma approfondita ricognizione degli elementi dell’insediamento rurale sparso quali tazzi, medaus, furriadroxius, boddeus, bacili, cuiles.

Individuazione dei litorali urbani

poetto

Dopo aver effettuato una attenta fase ricognitiva, l'Osservatorio ha sviluppato una metodologia, che ha portato all'individuazione dei litorali urbani presenti in Sardegna sulla base di criteri ponderati e misurabili. Il risultato della metodologia è stato avvalorato tramite Decreto del Presidente della Giunta il 18 aprile 2016.